Dai Giornali




Per le ricerche con parole chiave utlizza il modulo in fondo alla pagina (in basso a destra).




28/09/2017
()

BALLI BAVARESI IN COSTUME

Vallarsa Sabato l'evento, tra festa e ricerca storica



VALLARSA - Vallarsa: in questa valle di collegamento tra Trentino Orientale ed il Veneto, il tempo sembra essersi fermato. Due sono i rami della valle che si dividono, per poi toccarsi. Vallarsa in festa sabato 30 settembre. Ed è una festa sentita, partecipata, con apertura mitteleuropea e nello stesso tempo rievocativa. «Danzare bavarese - Boarisch Ghetanza»: così si intitola questo appuntamento che il «Gruppo costumi storici valli del Leno-Laimpachtataler Zimbarn», con la collaborazione del Comune di Vallarsa e della Regione Trentino Alto Adige ha messo in cantiere per sancire una pagina di storia, per raccontare un momento di queste valli straordinarie che sono Terragnolo, Trambileno e Vallarsa. Una «Trachtenabend», serata con musica nei costumi tradizionali e molto eleganti. Spettacolo con esibizioni di brani musicali (eseguiti con l'immancabile fisarmonica, cucchiai e campanelli), canti corali, danze popolari bavaresi, tra le quali la tradizionale «Schuhplatter». C'è una specie di gemellaggio tra i vari gruppi folcloristici che parteciperanno all'evento: tradizione, cultura ed usi e costumi comuni saranno l'architrave su cui poggerà il meeting della Vallarsa. Spettacolo anche a cura del gruppo costumi storici Almrausch di Fùssen che insieme al gruppo Costumi Storici Valli del Leno parlerà ai cuori della gente, per sancire un momento di amicizia che va altre i confini. Il programma, intenso ed articolato, prevede l'apertura dei tendoni sabato 30 settembre dalle 18.30 per la cena contadina, alle 19.30 l'inizio dello spettacolo. La manifestazione si terra a Riva di Vallarsa (Lamber) in una struttura polifunzionale riscaldata. La ristorazione ed il servizio bar saranno curati dai volontari del Circolo Lamber.


L'ADIGE
BALLI BAVARESI IN COSTUME

CONDIVIDI