News




17/04/2017

INAUGURAZIONE MOSTRA 2017 "DINOMITI" - CENTRO DOCUMENTAZIONE LUSERNA

Riapre lunedì 17 aprile (Pasquetta), con inaugurazione alle ore 15.00, il Centro Documentazione con le sue mostre, sale espositive, incontri e laboratori.

La mostra a tema di quest’anno si intitola DinoMiti: Rettili, fossili e dinosauri nelle Dolomiti (a cura del MUSE); con un approfondimento sulla geologia degli altipiani cimbri (curatrice la geologa Marilina Cosentino).

L'obiettivo principale della mostra è far conoscere, ad un vasto pubblico, reperti di eccezionale importanza, non solo per bellezza, ma soprattutto per significato scientifico e rarità. Attraverso questi fossili, composti in prevalenza da resti scheletrici e impronte, è possibile presentare la storia dell'evoluzione dei rettili nelle Dolomiti dalle prime tracce risalenti al Carbonifero-Permiano, fino alla scomparsa dei dinosauri alla fine del Cretaceo.
All’interno del percorso espositivo è possibile ammirare la maggior parte dei fossili più significativi delle Dolomiti: una quarantina di reperti, tra resti scheletrici, orme e piante fossili, cui si aggiungono ricostruzioni in vivo a dimensioni reali, riuniti, per la prima volta, in un unico percorso espositivo. I fossili provengono dalle province di Bolzano, Trento, Belluno, Udine e Pordenone e tutti i siti di ritrovamento si trovano all’interno di uno dei nove sistemi UNESCO.

Una sezione della mostra consente, inoltre, un approfondimento della storia geologica degli Altipiani Cimbri, con l'individuazione dei siti di particolare rilevanza e loro presentazione.

L’esposizione rimarrà aperta, dal 17 aprile al 5 novembre, tutti i giorni con orario: 10.00 - 12.30 e 14.00 - 18.00 (nel mese di agosto con orario 9.30 - 12.30 e 14.00 - 18.30).

La mostra temporanea, destinata ad un vasto pubblico, integra le altre esposizioni del museo: Archeo-metallurgia preistorica; Comunità Cimbra di Luserna; L’arte del merletto a fuselli a Luserna; Centro Visitatori Fortezze degli Altipiani; Alfabeto della Grande Guerra; Grande Guerra e Satira e Natura degli Altipiani.

Le attività del Centro, finalizzate alla promozione culturale e turistica, sono rese possibili grazie al sostegno finanziario di: Regione Autonoma Trentino Alto Adige / Südtirol, Provincia Autonoma di Trento, Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto, Fondazione Cassa di Risparmio di Bolzano, Magnifica Comunità degli Altipiani Cimbri, Comune di Luserna, Cassa Rurale dell’Alta Vasugana.

 

CONDIVIDI